In Valtiberina Toscana portale sulla vallata dei comuni di Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, Monterchi, Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michalangelo e Sestino
 
Diga di Montedoglio
Diga di Montedoglio

Il portale con webcam in diretta sul Lago di Montedoglio.

www.digadimontedoglio.it
Eventi & Appuntamenti
2/8/2016

FIERA ANTIQUARIA - Arezzo - 6/7 Agosto 2016
La Fiera Antiquaria di Arezzo (o Mercato dell'Antiquariato di Arezzo ) si svolge la prima domenica del mese ed il sabato... FIERA ANTIQUARIA - Arezzo - 6/7 Agosto 2016
1/8/2016

TOVAGLIA A QUADRI 2016 - Anghiari (Arezzo) - Dall'11 al 20 Agosto 2016
La Tovaglia a Quadri 2016 allieterà molte serate di Agosto con il tradizionale appuntamento con lo spettacolo teatrale ... TOVAGLIA A QUADRI 2016 - Anghiari (Arezzo) - Dall'11 al 20 Agosto 2016
31/7/2016

VACANZE in TOSCANA - Valtiberina - Estate 2016
Vacanze estive in Valtiberina per passare una vacanza indimenticabile in Toscana nella valle che ha visto nascere artist... VACANZE in TOSCANA - Valtiberina - Estate 2016
In Valtiberina Toscana consiglia:

agriturismi hotel alberghi ristoranti in valtiberina toscana tra arezzo siena firenze perugia

Sestino: la città del Sasso


Sestino fu municipium romano, appartenne alla sesta regione augustea e i sestinates sono ricordati da Plinio nella Storia Naturale; ma ancor prima fu molto probabilmente una località dell’Etruria.

Sestino: panorama del sasso di simoneQui si sono susseguite diverse dominazioni, essendo in un punto strategico particolarmente importante: dominava il Granducato di Toscana e il Regno dei Montefeltro in un’area soggetta alle incursioni dei banditi.

Il paese sorge poco sotto il Sasso di Simone e Simoncello, una formazione geologica molto particolare: due ammassi calcarei “appoggiati” su calanchi di Argilla; un luogo di culto e sicuramente una torre di avvistamento naturale che faceva gola a molti.

L’ultima dominazione, quella fiorentina, fece costruire sulla sommità del Sasso una fortezza (nel 1566) per la residenza di un capitano e di un tribunale che amministrava la giustizia nelle terre di Badia Tedalda e Pieve Santo Stefano; si aggiunsero alcune abitazioni.

Nacque così la Città del Sole. La fortezza fu distrutta quasi subito a causa delle mutate condizioni climatiche che resero impossibile la vita in quel territorio e ad oggi non è rimasto molto, se non le tracce del perimetro e alcune cisterne per la raccolta e la conservazione dell’acqua.



comune di sestinoIl centro del paese è molto caratteristico, costruito interamente in pietra, molta della quale proveniente dalla fortezza; non è insolito notare sulle pareti delle costruzioni, alcune pietre antiche con la figura di un sole.

Sestino ha recentemente completato l’allestimento di un Museo Archeologico che testimonia l’origine romana della cittadina: vi si trovano statue, lapidi e un tempietto ricostruito.

Sestino è inoltre famosa ormai da qualche anno, per l’allevamento della razza chianina alla quale dedica una sagra nel mese di Giugno.



Prenota un hotel in Valtiberina Toscana
 
Area Riservata
Utente: Password:
 
freccia Sei un gestore di una struttura ricettiva? clicca qui.
freccia Hai dimenticato username e password? clicca qui.
invaltiberinatoscana.it
Realizzato e gestito da: SamueleNet web agency - P.IVA - Cod. Fisc. - R.E.A. 01939550511
Per informazioni o per la pubblicità su questo portale inviare una mail a info@invaltiberinatoscana.it

--Vietata qualsiasi riproduzione di testi o foto non autorizzata-- © 2017 All right reserved